Come Guy de Maupassant ha ‘aiutato’ John Wayne

Come Guy de Maupassant ha ‘aiutato’ John Wayne

Corre il 1880 e sollecitato da Emile Zola Guy de Maupassant scrive un racconto intitolato ‘Boule de suif’ (‘Palla di sego’). È la protagonista una prostituta che si trova con persone di diverse classi sociali su una diligenza/carrozza in viaggio verso Dieppe mentre i Prussiani incombono. Riprendendo ed adattando al West la vicenda (fra l’altro, in luogo dei Prussiani ecco i Pellirossa), uno scrittore americano di nome Ernest Haycox propone ‘Stage to Lordsburg’ dal quale lo sceneggiatore Dudley Nichols ricava nientemeno che ‘Ombre rosse’ che John Ford porterà sul grande schermo nel 1939. Carismatico e grande – accanto ad una...

Riscaldamento globale

Riscaldamento globale

Tutte le decisioni prese oggi a Glasgow (ieri e domani altrove) in tema di riscaldamento del pianeta sono frutto della assoluta ignoranza dei politici, della loro paura di essere messi se non consenzienti alla berlina da milioni e milioni di imbecilli che per ogni dove straparlano per sentito dire, nulla conoscendo storicamente in materia. Si accodano in ginocchio e pavidi i belanti media del tutto ovviamente decisi a lisciare il pelo dalla parte politicamente corretta. Un davvero notevole spettacolo! (Altra cosa, da combattere con ogni forza, l’inquinamento antropico, che sta distruggendo la Terra e dimostra ulteriormente quanto l’essere umano sia...

Muhammad Ali campione mondiale lineare

Muhammad Ali campione mondiale lineare

È l’8 marzo 1971 e al Madison Square Garden di New York si affrontano per il titolo mondiale dei pesi massimi due tra i pugili a quel momento e non solo da tutti considerati tra i più forti mai espressi nella categoria: Muhammad Ali e Joe Frazier. Per quanto nella memoria della gran parte delle persone ed altresì degli appassionati il carisma di Ali nonché la sua storia di ribelle e di musulmano convertito lo collochino quale indubbio detentore della cintura nonché della corona, così per le federazioni che governano ufficialmente la boxe non è. Il riconosciuto campione è Frazier...

Perché i quattro tornei di tennis più importanti al mondo sono definiti Slam e per quale motivo vincerli tutti nello stesso anno comporta mettere a segno il Grande Slam?

Perché i quattro tornei di tennis più importanti al mondo sono definiti Slam e per quale motivo vincerli tutti nello stesso anno comporta mettere a segno il Grande Slam?

Corre il 1933 e un forte tennista australiano di nome Jack Crawford a fine gennaio si impone nella finale dei Campionati Internazionali del suo Paese. Decide poi il ‘canguro’ di venire in Europa per prendere parte al Roland Garros parigino, il Campionato di Francia, che si aggiudica il 5 giugno. Non contento ed evidentemente in grande forma, di lì a poco più di un mese (è il 7 di luglio), vince anche sui campi londinesi di Wimbledon. Una cavalcata trionfale la sua che vorrebbe concludere portando a casa anche gli Internazionali degli Stati Uniti in programma dal 2 al 10...